Laura Griseri, network software specialist: soluzioni per siti web e video

Gavetta si, gavetta no.

By

lug 22, 2013 Video , , 0 Comments

Eccomi di fronte all’ennesimo dilemma.

A furia di collaborare con un iper professionista del settore, mi sono quasi assuefatta a lavorare con file di altissima qualità. Di quelli, per internderci, che anche non montati ti fanno dire wow! Se sono montati ti fanno sbavare.

Poi ecco che arrivano dei lavoretti di produzione locale: la gente non può permettersi un cameraman (o almeno così dicono quelli con il matrimonio da migliaia di euro) e così si fanno le riprese da soli e poi, per oscure vie, le danno da montare a me.

Se fate parte della categoria sopracitata, per favore, ascoltatemi.

NON SAPETE RIPRENDERE! Mi dispiace, ma non si diventa cameraman da un’ora all’altra.

Le riprese in verticale non si fanno, assolutamente no. Se non riuscite a riprendere la sposa o l’orchestra a figura intera esiste lo zoom out oppure i piedi, che vi faranno allontanare e prendere tutto. Ma non potete semplicemente girare la camera!

E poi, please, se si riprende, non si balla. E viceversa.

Infine, posso capire che stare fermi 5 secondi su un soggetto è dura, ma si può fare.

Ok, sfogo finito.

Ah, no, ancora una cosa: non avete stadycam, crane o carrelli. Quindi i movimenti hollywoodiani lasciateli agli esperti. Oramai Final Cut ha un ottimo stabilizzatore, ma purtroppo ha ancora dei limiti.

 

Ora torniamo all’elemento base del titolo, ovvero la gavetta. E’ necessaria?

Sì, perché in questo modo si viene a contatto con le più turpi perversioni dell’animo umano, si vedono cose che mai si sarebbero potute immaginare e si ricevono le richieste più assurde.

No, perché il dilemma: faccio una cosa orribile o non accetto il lavoro (quando terzi hanno già accettato il lavoro) non dovrebbe esistere. Un brutto lavoro non si fa, sto imparando. Piuttosto non si accetta.

 

Ma come si fa a non fare un brutto lavoro quando si hanno immagini orribili?

Ai posteri l’ardua sentenza

 

P.S. la sentenza spetterebbe a me, ma sto girando il monitor per montare un video in verticale e non so se sopravviverò.


Leave a Reply